Istituto Tecnico Industriale Statale E. Mattei

Giorno:

22 maggio

Orario:

 16.00

Luogo:

 MO.CA – Sala delle Danze

Istituto Tecnico Industriale Statale E. Mattei – Sondrio

Il riconoscimento di Elena

L’estratto rappresenta il momento cruciale dell’Elena di Euripide. Com’è noto, l’opera propone una versione del mito di Elena che si discosta e non poco dalla versione nota: Elena non segue Paride a Troia, ma per volere di Era si rifugia in Egitto. La dea crea un “eidolon”, un fantasma dotato di respiro, fatto con un pezzo di cielo, in tutto simile ad Elena. Sarà l’idolo a recarsi a Troia con Paride. Si propone la scena in cui Menelao naufraga in Egitto con il fantasma di Elena. L’idolo tornerà nel suo luogo naturale e la vera Elena si svelerà a Menelao. Quindi la guerra si è concretizzata per un idolo? Lo sguardo lucido e pietoso di Euripide ci coglie tutti nel momento del disincanto: che cos’è quel fantasma, quel pezzo di cielo per il quale si combatte?

LAIVin action