Liceo Classico Statale Bagatta

Giorno:

21 maggio

Orario:

 10.00

Luogo:

MO.CA – Sala Idra

Liceo Classico Statale Bagatta – Desenzano del Garda (BS)

PRIMO TEMPO non temere di chiudere gli occhi

Esistono paure ataviche, ancestrali, che accompagnano gli esseri umani da sempre: la paura dell’ignoto, della morte, della guerra …
Ma all’ essere umano appartengono anche paure allocate ad un livello meno recondito della mente, più ricorrenti in alcune età della vita rispetto ad altre. Per gli adolescenti, impegnati in un cammino di crescita animato da tensione verso il futuro, ma anche concentrato su un presente carico di compiti che devono essere affrontati con la massima urgenza, il timore di non essere all’altezza delle aspettative, di non essere apprezzati né pensati, la paura di restare soli, di non farcela possono diventare talvolta insopportabili.
La nostra performance per immagini e musica, nasce dall’ossessione di un ritmo che si fa partitura ritmica e visuale, una scatola sonora ed emozionale dove la scuola, la nostra scuola, diventa il contenitore di un incubo dai contorni sfumati, evocativi e poetici. Un incubo che è il preludio di un sogno.

LAIVin action