Gli studenti protagonisti nel Docufilm di LAIVin

IL MAGICO SE. L’arte nelle scuole

Un docufilm emozionante che, attraverso le parole dei ragazzi, racconta il ruolo della musica e del teatro nella scuola di oggi.

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo più di un anno trascorso sperimentando la didattica a distanza, le 89 scuole secondarie di secondo grado partecipanti al progetto LAIVin provenienti dalle province lombarde, di Novara e Verbano-Cusio-Ossola, tornano ad essere protagoniste grazie alla realizzazione del docufilm “IL MAGICO SE – L’Arte nelle scuole” che racconta, attraverso le parole e le emozioni di studenti e studentesse, come l’arte e la bellezza siano elementi essenziali nel loro percorso di crescita.

 

Nell’estate 2021 gli obiettivi delle telecamere entrano nelle scuole per riprendere momenti di quotidianità e di straordinarietà legati alle attività laboratoriali realizzate negli istituti aderenti al Progetto LAIVin nell’ambito della musica, del teatro e del teatro musica.
Il docufilm vuole raccontare il progetto in tutta la sua ricchezza e complessità attraverso le testimonianze dirette degli studenti che in prima persona si impegnano nella sua realizzazione, degli operatori che li guidano attraverso il processo artistico e degli insegnanti che, avendo riconosciuto gli scopi e il valore del progetto, si sono entusiasticamente imbarcati nell’avventura LAIVin.

Il cuore pulsante della narrazione è il ruolo fondamentale delle arti interpretative dal vivo all’interno dei percorsi formativi, così come l’importanza del gruppo di lavoro, l’approccio verso l’altro, il superamento dei propri limiti nel processo di crescita personale dei ragazzi, senza tralasciare le difficoltà affrontate e gli sforzi compiuti dalle scuole in questo anno di emergenza sanitaria.

L’intera comunità LAIVin è stata rappresentata da tre istituti protagonisti che si sono prestati ad accogliere le telecamere ed essere ripresi durante momenti di prova e di performance:

• Istituto di Istruzione Superiore A. Manzoni di Suzzara (Mantova)
• Liceo Daniele Crespi di Busto Arsizio (Varese)
• Istituto superiore Falcone Righi di Corsico (Milano)

L’anteprima del docufilm è prevista nella primavera del 2022.

 

 

 

 

 

 

 

Festival 2022